Roma capitale

Mediagallery

<br />Un'immagine della breccia di Porta Pia, il varco nelle mura di Roma che permise la presa della città


Un'immagine della breccia di Porta Pia, il varco nelle mura di Roma che permise la presa della città

21 gennaio 1871

Viene approvata la legge per il trasferimento della capitale del Regno d’Italia da Firenze a Roma. La Convenzione di settembre stipulata con la Francia nel 1864 imponeva al Regno il trasferimento della capitale da Torino a un’altra città: in attesa della presa di Roma avvenuta il 20 settembre 1870, la scelta cadde in un primo momento su Firenze che fu capitale  dal 1865 al 1871.