Il debutto dell'Inno di Mameli

Mediagallery

<br />Manoscritto autografo dell'Inno di Mameli.


Manoscritto autografo dell'Inno di Mameli.

10 dicembre 1847

A Genova, sul piazzale del Santuario della nostra Signora di Loreto nel quartiere di Oregina, il Canto degli Italiani, meglio noto come Inno di Mameli, viene eseguito per la prima volta al pubblico in occasione del centenario della cacciata degli austriaci dalla città. Rese ancor più potenti dalla musica di Michele Novaro, le parole di Goffredo Mameli saranno ben presto destinate a divenire il canto dell’unificazione italiana e già Giuseppe Verdi, nel suo Inno alle nazioni del 1862, affidò al Canto degli Italiani il compito di rappresentare l’Italia, equiparandolo di fatto a inni nazionali quali la Marsigliese e God Save the Queen.