La convenzione militare tra Francesco V e l'Austria

Mediagallery

<br />Ritratto del giovane Francesco V d'Asburgo-Este Duca di Modena.


Ritratto del giovane Francesco V d'Asburgo-Este Duca di Modena.

17 dicembre 1847

Modena, Napoli e Parma stringono una convenzione militare con Vienna. L’iniziativa è dettata dalla volontà di Francesco V d’Asburgo-Este, duca di Modena, Reggio e Guastalla, di tutelarsi contro moti liberali difficilmente prevedibili e contrastabili: l’appoggio militare di Vienna, in mancanza di altre alternative, era la soluzione più immediata ma assai onerosa. La convenzione prevedeva infatti il soggiorno e il mantenimento delle truppe imperiali nei Ducati di Parma e Modena a spese di Francesco V: motivo per il quale il duca avviò ben presto una ricontrattazione, portata a termine soltanto nel 1855.